Convegno ASITOR: Scaletta degli Interventi

Orientamento e orientatori (in pratica): un mondo che cambia e una professione che evolve
Convegno Asitor (Associazione Orientatori)

mercoledì 25 gennaio 2023 – dalle ore 9:00 alle 13:30 – in presenza e in streaming
Roma, Sala convegni dell’Associazione Mais Onlus – Piazza Manfredo Fanti n. 30

Un milione 382mila minori in povertà assoluta, dispersione scolastica al 12,7% (senza considerare la dispersione implicita che comprende gli studenti che non traggono dall’esperienza formativa, una preparazione adeguata, giovani Neet (15-29enni che né studiano, né lavorano) al 23,1%; mismatching tra formazione e ruolo professionale svolto; difficoltà dell’inserimento degli over 50 nel mercato lavorativo.

Un’istantanea sul mondo della formazione e delle professioni che non intende mortificare scenari presenti e futuri, ma capovolgere il trend socio-economico e culturale di una società.

Orientamento e orientatori, un mondo che cambia e una professione che evolve, convegno promosso da Asitor intende compiere un passo in avanti verso la definizione della figura professionale dell’orientatore e del ruolo strategico e operativo che svolge l’orientamento nella crescita personale e professionale della persona.

L’orientamento coinvolge l’intera sfera delle persone che reclamano un “bisogno di futuro”, in particolare i giovani e gli adulti over 50 nella fase di riqualificazione professionale e reinserimento lavorativo.

Tra gli elementi individuati nell’attuale misura 4 Istruzione e Ricerca del PNRR che prevede uno stanziamento totale di 33,81 miliardi di euro, svolge un ruolo di primo piano, la pianificazione di interventi orientativi: Stesso ruolo di rilievo lo troviamo nella Missione 5 “Inclusione e coesione” per le Politiche Attive del Lavoro e Formazione.

La partecipazione al convegno è gratuita previa registrazione obbligatoria all’evento attraverso la compilazione online del seguente modulo: – https://forms.gle/7GRhmqDQxebnHx416

A chi si rivolge:

orientatori; enti che svolgono attività di orientamento; esperti di politiche attive e studiosi di cultura scientifica sull’orientamento, docenti della scuola secondaria, docenti universitari.

Programma del Convegno

Ore 9.00

Dott.ssa Amanda Coccetti, modera e introduce i temi del convegno:
– Scenari e contesti orientativi
– Ricerca, Scuola, Università

Saluti del Presidente dott.ssa Tommasa Cicero, Associazione Italiana Orientatori – ASITOR

Prima parte del convegno: Scenari e contesti orientativi

Ore 9.20

Risultati della survey sulla professione dell’Orientatore: La percezione dello stato dell’arte della professione degli Orientatori in Italia
Gabriella Glorioso – Componente del Consiglio Direttivo e Coordinatore Territoriale per il Centro Italia, ASITOR

Ore 9.40

Stato dell’arte: orientamento e occupabilità
Anna Grimaldi – Responsabile Struttura Inclusione Sociale, INAPP

Ore 10.00

Carriers Net: consulenza orientativa in Europa
Concetta Fonzo – Esperta, membro della Rete europea CareersNet

Ore 10.20

Orientamento e formazione professionale: un ponte di dialogo tra utenti e aziende (intervento da remoto)
Giorgio Sbrissa – Presidente European Vocational Training Association – EVTA

Ore 10.40

I due estremi dell’età adulta: Bilancio di competenze per over 50 anni disoccupati e neolaureati inoccupati. Un approccio fenomenologico
Paolo Serreri – Esperto Bilancio di Competenze. Responsabile del Laboratorio di Bilancio delle Competenze, Università Roma Tre

Coffee break

Ore 11.00

Seconda parte del convegno: Scuola e Università

Ore 11.00

I costi del disorientamento: percorsi di dispersione scolastica – universitaria e processi di neetizzazione.
Giancarlo Ragozini, Prof. di Statistica e Responsabile scientifico dell’Osservatorio Regionale delle Politiche Giovanili in Campania – Università Federico II di Napoli
(intervento da remoto)

Ore 11.20

Orientamento universitario: conoscere e conoscersi
Salmeri Marcello – Professore di Elettronica, Delegato per l’Orientamento e il Tutorato di Ingegneria.

Ore 11.40

La didattica per competenze. Strada maestra per l’orientamento formativo (intervento da remoto)
Roberto Trinchero – Prof. di Pedagogia sperimentale – Università degli Studi di Torino

Ore 12.00

Valenza orientativa dei progetti internazionali. Erasmus plus e la scuola
Giuseppina Giaimo – Docente di Inglese, Responsabile progetti Erasmus+, Liceo scientifico Giuseppe Peano di Roma.

Ore 12.20

È possibile realizzare buone pratiche di orientamento nelle scuole?
Simone Ariot – Docente e orientatore (Intervento da remoto) – Associato ASITOR

Ore 12.40

Conclusioni

Question Time

Per il collegamento su youtube
https://youtu.be/8a64D05RI04

Per il collegamento su facebook
https://www.facebook.com/events/502890258633652